domenica 30 marzo 2014

Mario Soffietti ed Alessandro Agù inaugurano la seconda serie in Piemonte

Sabato 29 marzo 
Gran Premio di Apertura 2^ Serie
Buttigliera d’Asti
Mario Soffietti ed Alessandro Agù inaugurano la seconda serie in Piemonte

L’ultimo sabato di marzo a Buttigliera d’Asti ha il caldo sapore della primavera, di quelli che invitano ad uscire di casa e trascorrere del tempo all’aperto, gli alberi rispondono al tiepido risveglio con una cacofonia di colori, la tavolozza dei suoni della campagna è ricca di sfumature.
Così al Monkey’s di via Riva il tavolo delle iscrizioni è un torrente in piena fin dall’inizio delle iscrizioni, atleti da tutto il Piemonte e dalla vicina Lombardia sono pronti ad inaugurare la stagione della seconda serie sulle strade a cavallo tra le province di Torino ed Asti, la prima dopo l’apertura della Consulta Piemontese che garantisce la condivisione delle gare di seconda serie con gli Enti che la prevedono.
Le due partenze sono equilibrate, a distanza di alcuni minuti partono come consueto i due gruppi scortati dalle abili scorte tecniche prestate dall’A.P.D. Pessionese di Mauro Natta.
Tra i giovani fin dai primi chilometri è un quartetto in fuga a dare il tempo, ma il gruppo non smette di controllare il distacco e a metà dell’ultimo giro riassorbe i fuggitivi. Sul traguardo la visione del gruppo in volata mozza il fiato, un plotone compatto ad alta velocità che occupa tutta la sede stradale, il colpo di reni vincente è quello di Alessandro Agù davanti a Aldo Balducci (Team Sabbionere), mentre chiude il podio assoluto vincendo tra i veterani il pavese Roberto Balduzzi (Gc Varzi).

Alta la media anche per la gara dei gentleman, ma il gruppo attento non lascia allontanare alcuna fuga. A poche centinaia di metri dal traguardo è Mario Soffietti a lanciare una lunga volata che lo porta sul traguardo a braccia alzate davanti a Fernando Ferrando e Alberto Tonso.
Tra i supergentleman A è Carmelo Di Franco (Pedale Settimese) a vincere su Mauro Albertino (Team Sabbionere) e Riccardo Soro (53 Undici), mentre tra i supergentleman B esce vittorioso Lori Cillerai su Guido Lupo (Ciclistica La Loggia) e Roberto Bonello (Cc Piemonte).
Tempo di stilare le classifiche e di godersi l’ombra sotto il gazebo dopo le fatiche e si procede con le premiazioni di giornata.

Il la è dato, la stagione promette bene e tutto è pronto per dare inizio allo Spring Time Cup 2^ serie sabato 5 aprile.