giovedì 5 settembre 2013

Claudio Calvetti e Marco Domenino sul traguardo del Pasta!


Mercoledì 4 settembre, un cielo sereno si apre sul circuito Fausto Coppi dove un centinaio di atleti si ritrovano per disputare la settima prova del Coppi d'Estate.
Tra i gentlemen una fuga prende corpo fin dai primissimi giri: Valter Giletta (Vigor Cycling Team), Maurizio Gomba (Gili Arredamenti) e Claudio Calvetti (Pedale Cossatese) di comune accordo arrivano ad infliggere un minuto e mezzo al gruppo. Sul traguardo la volata ristretta è vinta da un trionfante Claudio Clavetti davanti a Valter Giletta e Maurizio Gomba.
Meno densa ma altrettanto combattuta la gara dei più giovani, dove una fuga ad 8 prende il largo in apparenza senza fatica e solo negli ultimi giri inizia la bagarre, con scatti e controscatti che frantumano in due tronconi il gruppetto: sul traguardo la ruota più veloce è quella di Marco Domenino (Team bike Pancalieri) davanti a Antonio Fabrizio Crisafi (Alpina Bikecafè), Diego Casale (Ciadit Cicli Sumin) e Paolo Cavallo (Gattobigio Cycling Team), mentre a qualche secondo di distacco sopraggiunge il primo veterano Maurizio Princi (Sturaro Cicli) con Fabio Marchisotti (Finotti Cicli Tortona), Diego Dall'Osto (A.P.D. Pessionese) e Antonio Giuliano (Speed Wheel). La volata del gruppo è invece vinta da Piero Sturaro (Sturaro Cicli) davanti a Luca Campanale (Bergamin Cycling Team) e Davide Chiantore (53x11 I Print Different).