lunedì 21 maggio 2012

Raffaele Lettieri e Sergio Fissore portano i colori della Olmo sul traguardo del Pasta


Mercoledì 16 maggio (To)
Fraz. Pasta (To)

Raffaele Lettieri e Sergio Fissore portano i colori della Olmo sul traguardo del Pasta

Il guerriero ritorna dopo tre anni difficili, infortuni, colpi di sfortuna e qualche periodo di scoramento Raffaele Lettieri della Olmo la Biciclissima torna ad essere vittorioso proprio in questo mercoledì dopo le idi di maggio, quando il suo compagno di squadra Sergio Fissore conquista la vittoria nella propria fascia.
La pioggia concede ancora una tregua agli amanti delle due ruote, che si ritrovano al consueto appuntamento del mercoledì al circuito Fausto Coppi.
Circa centoventi i partenti divisi nelle due fasce, primi ad affrontarsi sono Gentlemen e Supergentlemen.
La fuga, strano a vedersi, nasce fin dal primo giro: sono in quattro, ma il gruppo non sembra darsi pensiero, la strada è ancora lunga. Ma i quattro ci credono e aumentano il ritmo con cambi regolari, creando un vuoto sempre più difficile da colmare. Il ritmo però presenta il conto, ed i battistrada restano in due: Natalino Moracchiato della Fornasari Auto e Raffaele Lettieri della Olmo la Biciclissima, con la vittoria di quest’ultimo a braccia alzate, dedicata alla moglie Daniela che lo ha sostenuto nei momenti difficili.
Copione diverso per la gara degli atleti più giovani, il gruppo di cadetti, junior, senior e veterani non si distrae, e i tentativi di fuga non hanno vita lunga. Giro dopo giro il gruppo si presenta sempre compatto, ed a ranghi compatti si presenta sul rettilineo finale. La volata è sempre un momento emozionante per gli spettatori, ed è con un’accelerazione mozzafiato che Sergio Fissore va a vincere davanti a Federico Fissore della Ciadit Cicli Sumin, Giuseppe Testai della Cicli Capella e Marco Girardi del Cycling Team Verrua.
Elisa Zoggia