giovedì 26 aprile 2012

Pasta 21 Aprile


Ordinaria giornata di fughe in questo sabato al Pasta:
tra i gentlemen dopo i ripetuti tentativi di Massimo Musso della Cassa di Risparmio di Asti e che si alterna in fughe solitarie ad altri gruppetti tra cui spiccano Michele Baima, Nicola Gioia, Nicola Morra, Giuliano Maritan e altri, è a due giri dall'arrivo che Fernando Ferrando dell'Immagine Free Bike ha lo spunto giusto, e con una progressiva accelerazione riesce a guadagnare il traguardo. Alle sue spalle 5 inseguitori e poi il gruppo.
Tra i giovani la fuga nasce presto, già al quinto giro sono in 6 in fuga, e dal settimo restano i tre che taglieranno il traguardo: sono Paolo Cavallo del Gattobigio Cycling Team, Marco Girardi del Cycling Team Verrua e Giuliani Antonio del Cicli Dedonato. Dietro di loro arrivano Davide Chiantore e Fabio Arienta, seguiti dal gruppo.